Browsing the "Copertine indimenticabili" Category →

Puoi vedere un mp3?
Il Dr Madness ci conduce alla scoperta delle Cover migliori degli anni 80

E’ del 1984 questa meravigliosa artwork per la copertina di questo disco dei Judas Priest . Questo “difensore della fede ” ovviamente heavy metal , rappresentato dalla solidità e pesantezza del carro armato e dalla...

Read More →

« Dammi una lametta che mi taglio le vene »(Lamette, 1982)   Kamikaze Rock ‘n’ Roll Suicide di Donatella Rettore , artista eclettica e sperimentale del e nel panorama Rock italiano . Un “Concept album”...

Read More →

Esce nel 1981 l’album piu’ambizioso e probabilmente il piu’interessante della Jamaicana Grace Jones Disco poliedrico con forti tendenze Pop e New wave miscelate a ritmi electro-tribal  . Titolo che omaggia pubblicamente il pezzo di Bowie/Pop...

Read More →

La new wave passa (anche) da qua . Nel 1979 i britannici Gang of four , incidono un album fondamentale nella storia della new wave , un punk rock miscelato da ambientazioni etniche e funk...

Read More →

529 fotografie Polaroid compongono la copertina di questo album new wave dei Newyorkesi Talking Heads . Brian eno produce questo gioiellino quasi da pop-art (altre canzoni su edifici e cibo) , una new wave d’autore magistralmente interpretata...

Read More →

8 MARZO 2013 , esce “The next day ” , gli album del Duca bianco non passano mai inosservati ma questo in particolare oltre ad uscire a ben 10 anni di distanza da “Reality” (2003)...

Read More →

Correva l’anno 1987 , l’album si apre con il “rifacimento” dell’inno dell’Unione sovietica  A ja ljublju SSSR , sonorità punkeggianti ed orientalieggianti. Zamboni taglientissimo , batteria elettronica e testi micidiali di Giovanni Lindo Ferretti …...

Read More →

Ricercando tra le mie audiocassette ho ritrovato ……. Tattoo you Anno di pubblicazione 1981 . Il gruppo di Jagger non da segni di cedimento anche dopo due decenni di attività , i riff di Richards...

Read More →

Sperimentazioni sonore , ascolto difficilissimo , strumenti : Organo Hammond, pianoforte elettrico,flauto traverso, violino, batteria. Elettronica degli albori . Così nel 1970 ,  per la Philips,  Ralf Hütter e  Florian Schneider incidono il loro primo lavoro come KRAFTWERK....

Read More →

I Rockabilly nel 1979 ringraziano  i The B-52’s che  esordiscono con questo album che fonde rockabilly  new wave e psychobilly . Delirante , divertente , dissacrante , colorato è il disco “giallo” a cui poi seguirà...

Read More →